Offriamo formazione personalizzata in collaborazione con professionisti e organizzazioni ugandesi

Storia

Un'idea originale di bene e un luogo stabile dove metterla in pratica

La Fondazione Spe Salvi nasce da un'intuizione del Sen. Urbano Aletti che, a partire dal 2008 e in collaborazione con l'Università Cattolica del Sacro Cuore, ha dato vita a una realtà per la realizzazione di opere e progetti di cooperazione internazionale legati alla formazione nelle sue diverse declinazioni.

 

L'Uganda è il partner privilegiato dei progetti di sviluppo, intrapresi secondo le modalità suggerite dalle realtà locali e realizzando partnership adeguate alle esigenze imposte dai contesti di intervento.

Organigramma.JPG
Visione

Coltivare la speranza di un bene condiviso

 

Crediamo che per favorire una crescita lavorativa, sociale e umana occorra offrire la possibilità a studenti e professionisti di formare la propria persona in loco, così che l’intervento effettuato porti a frutti duraturi nel tempo, e non solo ad una momentanea risposta ad un’impellenza.​

 

Per sua natura, Spe Salvi guarda all'università e agli istituti educativi come attori principali per una collaborazione stabile, in grado di generare elementi di crescita umana e sociale, non soltanto di offrire risposte immediate ai bisogni.

cacao.jpg
Missione

Favorire lo sviluppo integrale della persona

Spe Salvi lavora per favorire le sviluppo attraverso:

 

  • Percorsi formativi e progetti di ricerca scientifica sviluppati in collaborazione con professionisti e organizzazioni locali

  • Opere educative in grado di favorire competenza e indipendenza professionale​

  • Periodi di scambio e convivenza quotidiana tra membri della fondazione e beneficiari dei progetti​​

vlcsnap-2019-04-18-15h42m17s640.jpg
Approccio

Formare in loco per Crescere in toto

 

Da più di dieci anni, la Fondazione rimane fedele al proprio metodo:

Solo una conoscenza articolata del contesto locale e un'immedesimazione con le sue esigenze permettono di individuare problemi, trovare soluzioni e intravedere occasioni di crescita umana e professionale.​​

1.jpg
 
 

LA NOSTRA

SQUADRA

Presidente:

Prof. Andrea Perrone

Consiglio di amministrazione:

Sen. Urbano Aletti, S.E. Mons. Claudio Giuliodori, Prof. Marco Caselli, Dott. Frank Cinque

Segretario Generale:

Dott. Giorgio Lamperti

Revisore unico:

Dott. Pierluigi Benigno